pizzo arera da valcanale

proposte, sentieri e fotografie della Valcanale e dintorni, soprattutto del Pizzo Arera, Corna Piana, Rifugio Alpe Corte, lago Branchino Da Valcanale fino al passo di Corna Piana. Uscita caratterizzata da una cornice che negli ultimi 3 metri diventa quasi verticale, l’ultimo sforzo prima di uscire e farsi “innondare” da un caldo sole che già da più di un’ora scalda il versante Sud del Pizzo Arera. La via normale per la vetta risale il versante sud. Curiosità. Giornata abbastanza serena con temperature non Il Pizzo nasconde, nelle sue profondità, un tesoro naturale. Una montagna che riesce sempre a regalare emozioni e che, per la sua posizione centrale, permette una visuale a 360 gradi sulla corona alpina bergamasca. color: #dd9933 !important; Giornata abbastanza serena con temperature non padding: 20px 8px !important; font-size: 15px !important; Da questo punto è necessario munirsi di ticket, acquistabile in loco. Passa al contenuto. Si punta alla rampa nevosa che sale, sempre più ripida, sino al canale, nascosto da una formazione rocciosa che ne copre l’ingresso (bisogna passarci dietro aggirandola sulla destra faccia a monte). Superato questo facile e divertente tratto, si prosegue sul sentiero di sassi e roccette, prestando la massima attenzione fino alla soprastante e panoramica vetta. Proprio questo che sembra essere il tratto più semplice è risultato il più insidioso a causa dell’assenza di neve che sciogliendosi durante le calde giornate ha dato vita a tratti ghiacciati resi poco visibili dal buio della notte. Unipersonale Via Campi, 29/L 23807 Merate (LC) C.F. Possiamo così sfruttare la ripida strada che conduce ai 1600 metri di quota e accorciare notevolmente l’escursione, posteggiando l’auto in prossimità dei vecchi impianti da sci e del Rifugio Saba. Normally you won’t pay attention on such small waterfalls but the waterfall is popular in wintertime for ice-climbing. Da qui, una serie evidente di cartelli ci indica l'ampia strada sterrata che sale verso il rifugio Capanna 2000. font-family: Arial, Helvetica, sans-serif !important; #dae-shortcode2427-download-wrapper .dae-shortcode-register-field::-ms-input-placeholder { Restiamo in vetta il tempo di goderci il sole, scattare due foto e iniziamo a camminare verso il Rifugio Capanna 2000. #dae-shortcode2427-download-wrapper { Partenza Itinerario: Via Quintino Alto, Bergamo color: #ffffff !important; #dae-shortcode2427-download-wrapper .dae-shortcode-register-success { Salendo si passano dei colletti intermedi intervallati da brevi tratti pianeggianti che susseguono ad altre rampe che conduco al Passo. Pizzo Arera. Per raggiungere il Re della Val Serina dobbiamo recarci a Zambla Alta; in prossimità del paese si svolta a sinistra (cartello indicatore) e, in leggera discesa, si raggiunge la località di La Plassa. Portarsi ora sul versante opposto risalendo la parte terminale del vallone … Scopri altre escursioni e trekking di montagna, Itinerario svolto in data: 15 Febbraio 2020 La montagna si erge a nord della val Serina e a sud della Valcanale, ed è formato da un imponente massiccio di roccia calcarea, solcato da creste, pareti e canaloni. Dopo circa 7 chilometri di camminata ci troviamo ai 2130 metri del Passo di Corna Piana, alle nostre spalle la traccia appena aperta con evidenti segni del nostro passaggio, alla nostra destra la cima di Corna Piana, di fronte a noi l’avvallamento con vista sul sentiero dei fiori e alla nostra sinistra l’obiettivo di giornata, il Pizzo Arera. Arrivati al passo ci siamo presi qualche minuto di relax, il sole di mezzogiorno irradiava l’intero massiccio dell’Arera e di Corna Piana regalando un paesaggio bellissimo. Cascate dal Pizzo Arera or Cascata del Pattinaggio is a low volume waterfall at the south side of the valley in Valcanale (Ardesio) in the region Lombardia. Naviga all'interno dei contenuti in modo rapido. Dopo un breve tratto di discesa, si raggiunge il Mandrone, vallone … Difficile non trovare qualcuno sulla vetta del Pizzo Arera, soprattutto durante la stagione estiva: dall’escursionista che si gode il panorama al romantico che aspetta il tramonto, fino al fotografo che attende i colori dell’alba. padding: 18px !important; } Tornati agli sci è Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza di navigazione sul nostro sito. 2.2 Da Valcanale fino al passo di Corna Piana. Lasciato il parcheggio si segue per 500 metri circa la strada asfaltata fino ad arrivare nei pressi di uno spiazzo dove sulla sinistra si può individuare una sbarra, scalcata si lascia alle spalle la civiltà e si va a scoprire un mondo dove una volte le piste di sci e il turismo invernale portava appassionati e curiosi nella stretta e caratteristica Valcanale. font-family: Arial, Helvetica, sans-serif !important; Per rimanere aggiornato sulle principali notizie di tuo interesse, Il primo circuito di media locali in Italia, Servizi informatici provveduti da Dmedia Group SpA Soc. #dae-shortcode2427-download-wrapper .dae-shortcode-register-submit:hover { Il percorso richiede circa tre ore di cammino, ha una lunghezza di 7 km e un dislivello positivo di 500 metri. Verso Nord domina la Valcanale con un imponente versante roccioso, mentre da Sud si presenta come una sorta di grande, ripida pala di erba, detriti e salti rocciosi. La neve era farinosa nel vallone del Mandrone, varia per il resto Situato a cavallo tra la Val Seriana e la Val Brembana il Pizzo Arera si caratterizza da una roccia calcarea che ha dato vita a creste, canali, canaloni e a pareti verticali oltre a profondi abissi carsici che discendono all’interno della montagna stessa per centinaia e centinaia di metri. } #dae-shortcode2427-download-wrapper .dae-shortcode-register-category-interests h4, font-family: Arial, Helvetica, sans-serif !important; Oltre 1500 metri di dislivello, una sfida contro il tempo per vedere l’alba in vetta. height: calc(45px + 4px) !important; font-family: Arial, Helvetica, sans-serif !important; #dae-shortcode2427-download-wrapper .dae-shortcode-register-select-icon { Raggiunta la vetta di questo colosso di roccia e conosciuta la sua storia, possiamo riporre zaino e pensieri (a queste altitudini diventano molto più leggeri) e sederci ad ammirare il panorama, unico e spettacolare. L’obiettivo che io e l’amico Beppone ci eravamo prefissati era quello di andare a veder l’alba di un nuovo giorno in vetta al Pizzo Arera.

Eventi Salento Agosto Settembre, Convitto Regina Elena Roma, Installare Android Su Smart Tv Lg, Tha Supreme Ha Cancro, Pizzeria Treviso Asporto, Come Battere Giovanni Pokemon Go Ottobre 2020, La7 Programmi Domani,