dialogo tra annibale e scipione

0000006082 00000 n Il generale cartaginese, Annibale, aveva messo i romani con le spalle al muro portando lo scontro sul territorio italico, e adesso i romani lo avrebbero ripagato con la stessa moneta, attaccando direttamente la città di Cartagine. Nel 205 a.C. Publio Cornelio Scipione, il generale che aveva assicurato a Roma il controllo sui territori dell’Hispania, fu nominato console. La battaglia di Zama, l'ultimo scontro tra Annibale e Scipione Erano già quattordici anni che Roma e Cartagine erano in guerra quando, nel 204 a.C., il console romano Publio Cornelio Scipione chiese al Senato di autorizzare una manovra rischiosa: attaccare direttamente Cartagine per mettere fine al … Allo stesso tempo, Scipione aveva intavolato trattative con alcuni alleati dei cartaginesi, promettendo loro sostanziose ricompense se avessero sostenuto Roma invece di Cartagine. 0000007482 00000 n Fa parte del Comitato-Scientifico. 0000017784 00000 n ���Ɔq����&X�_�T�.��ԧ��\|�ĕ��t�$�c�%6�Y� � 0000011539 00000 n Il 19 ottobre del 202 a.C. si svolge in Africa, nei pressi di Cartagine, la battaglia di Zama.I cartaginesi comandati da Annibale vengono sbaragliati dall’esercito romano di Publio Cornelio Scipione, affiancato in quest’occasione dai Numidi del re Massinissa.Lo scontro segna la fine della seconda guerra punica e il definitivo tramonto di Annibale. Inoltre, nel corso dei cinquant’anni successivi, dovette pagare un’astronomica indennità di guerra. 0000005114 00000 n Annibale aveva distrutto gran parte della penisola italica, causando danni incalcolabili all’agricoltura e al commercio, e le spese avevano ridotto all’osso le finanze dello stato. 0000040630 00000 n 1- Zama. Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Entrambi i comandanti volevano realizzare una manovra di accerchiamento delle file nemiche, ma Annibale si aspettava di riuscirci sbaragliando la fanteria romana con l'aiuto degli elefanti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Scipione di fatto ricevette il cognomen onorifico di Africano per la sua impresa. 0000012979 00000 n Iscriviti alla newsletter settimanale di Storica! L’infrazione da parte di Cartagine di due di queste clausole, quella relativa alla restituzione dei territori a Massinissa e quella che riguarda il divieto di dichiarare guerra a un nemico senza il consenso di Roma, avrebbe provocato successivamente lo scoppio della Terza guerra punica. bia significato la salvezza di Roma e del suo impero”. “I Cartaginesi dovevano ripagare ai romani tutti i torti subiti durante la tregua, restituire i prigionieri e gli schiavi fuggitivi di ogni tempo, consegnare tutte le navi lunghe, tranne dieci triremi e così anche tutti gli elefanti. Se vuoi ricevere la nostra newsletter settimanale, iscriviti subito! 0000002892 00000 n 0000016358 00000 n Da allora prese l’abitudine di porre fine a tutti i suoi discorsi, qualsiasi fosse l’argomento, con la frase: «Ceterum censeo Carthago delenda est»(Infine credo che Cartagine debba essere distrutta). 6. Il console aveva disposto la fanteria in unità separate invece che in una fila compatta, lasciando uno spazio vuoto attraverso il quale gli elefanti poterono fuggire senza investire i combattenti romani. 0000038620 00000 n Ma le cose cambiarono quando i cavalieri romani, avendo messo in fuga i loro avversari, girarono su sé stessi e attaccarono la formazione cartaginese dalle retrovie, circondando la fanteria e determinando l’esito della battaglia. sing. Ebbe così l’autorità di proporre un ambizioso piano con cui pensava di porre fine alla guerra. 0000019118 00000 n Ma il prezzo della guerra era stato enorme anche per l’Urbe. 0000017531 00000 n Prima fu relegato a un’incarico minore e, nel 195 a.C., partì in esilio in Oriente. Non dovevano assolutamente muovere guerra contro nessuno senza l’approvazione dei romani. Annibale, invece, schiera in prima linea gli elefanti e il grosso delle truppe mercenarie, mentre lui rimane in posizione leggermente arretrata insieme ai propri veterani. �� ���L���P�zWu��A.PQ�on�Q�Ҫ"Tʀv�;B5��m�p�1��wj�0M Post aliquot (indecl. 0000016598 00000 n Lo sforzo bellico in termini umani aveva inoltre decimato la classe media romana. COme hai detto tu, la battaglia l'ha vinta la cavalleria di Scipione, ma Annibale aveva fattto un vero capolavoro. ¿Deseas dejar de recibir las noticias más destacadas de Storica National Geographic? 20 0 obj <> endobj xref 20 53 0000000016 00000 n 0000001802 00000 n 0000020596 00000 n ��ک�{I�'SKRT��ڭ!�7�1�\�ޤ��~ y�ܝ�~@A��������!I��"N"�K�C]M�2�6����;9��]���x�%��Ɍ��.f�@D��i��y�:���[�5��`���=~. 0000011358 00000 n Il trattato di pace che segue la battaglia di Zama viene siglato nel 201 ed è durissimo per Cartagine; in quanto vincitore della seconda guerra punica Publio Cornelio Scipione può imporre tutte le proprie condizioni al nemico sconfitto. 0000016882 00000 n “I romani sono particolarmente temibili quando vengono sconfitti”. : alcuni) annos – ut traditum est – duo clari duces, Scipio et Hannibal, in colloquium venerunt et hunc (acc. _�d@:=}��_,��Z;��0ѽ�\�1��4\A�|ֿ�4�.&���� GESTIRE I COOKIE, 12 mesi, 12 riviste Un anno intero pieno di ispirazione e idee per la tua casa, Non ti preoccupare Te lo spediamo ogni mese, non perderai nessun numero, Sconto del 35% Abbonati ora tramite questa offerta Un anno intero per 38,50€. %PDF-1.4 %���� Publio Cornelio Scipione riorganizza l’esercito romano, La battaglia di Zama: Scipione contro Annibale, Editto di Tessalonica, nel 380 il Cristianesimo diventa la religione ufficiale, Battaglia di Farsalo: Giulio Cesare contro Pompeo, Le Idi di Marzo: la morte di Giulio Cesare del 44 a.C, La biografia di Federico II di Prussia: vita e riforme di Federico il Grande, I Medici.

Quando Sarà Pagato Il Rem, Albenga Mare Meteo, Adrenalyn Xl 2020 Serie A, Buongiorno Benessere 14 Marzo 2020, Santa Marta Dominadora Offerte,